OSL036
Compagnia Lombardi-Tiezzi

MATER STRANGOSCIÀS ALLA PIETÀ; RONDANINI

di Giovanni Testori

Opuscoli Sandro Lombardi 36
Luglio 2021
24 x 17 cm
83 pagine
11 euro

Stampato in cinquecento esemplari presso Grafica Sette di Bagnolo Mella (Bs).

Copione da Giovanni Testori. Interventi e testi di Claudio Salsi, Giovanni Agosti, Federico Tiezzi, Sandro Lombardi. Due poesie di Giovanni Raboni e Patrizia Valduga. Sedici monogrammi tratti dall’opera video di Federico Tiezzi.

Fondato nel 1972 a Firenze con il nome di Carrozzone, il gruppo teatrale di Federico Tiezzi e Sandro Lombardi si è segnalato sin dai suoi esordi come una delle realtà più interessanti e innovative nel panorama italiano ed europeo. Attraverso svariate metamorfosi (Magazzini Criminali, Compagnia Teatrale I Magazzini), la compagine fiorentina ha assunto nel 2001 il nome di Compagnia Lombardi-Tiezzi.

Menre Sandro fa la Madonna, con pochi movimenti e con un’intensità da film muto o, per l’appunto, da pittore del Trecento, il corpo morto di Gesù, mezzo nudo e insanguinato, sta abbandonato sull’oro, con un comp√®iacimento che i primitivi non avrebbero ammesso e che porta semmai alla mente, per rendere visita a un altro dei mani dell’autore, uno dei naufraghi della Medusa. È un Gesù possibile solo dopo la rivoluzione caravaggesca. È inevitabile perciò che, nonostante le ripetute invocazioni d’amore, questa Maria sia destinata a non intendersi mai fino in fondo con questo Gesù. E sulla scena viene rappresentato anche lo strazio di questo diluvio sentimentale che non riesce a scalfie il corpo del Cristo. Ci sono dei secoli a separarli; e il regista ha imposto che non si possano nemmeno toccare, se non nel rito frivolo degli applausi. Ogni pietà è saltata. Se si capisce tutto questo, è davvero difficile reggere all’intensità desolante e disperata di quest’ultimo lamento.

Giovanni Agosti

OSL036
Monogramma del video di Federico Tiezzi tratto dal volume