FCL065

Florilegio Veneziano

due poesie di Pasquale Di Palmo e Andrea Longega
due fotografie di Hervé Bordas e Vincenzo Cottinelli

fuori collana 65
Gennaio 2020
30 x 21 cm
9 pagine

Questa edizione è stata ultimata presso la tipografia Graficasette in trenta esemplari numerati da 1/30 a 30/30 e venti da I/XX a XX/XX riservati agli autori.
Le fotografie sono state stampate su carta Hahnemühle Bamboo nello studio Gusmeri Fine Art.

Hervé Bordas è nato nel 1952 a Parigi, vive a Venezia.

Vincenzo Cottinelli è nato nel 1938 a Brescia, dove vive.

Pasquale Di Palmo è nato nel 1958 a Venezia, vive a Ca' Noghera.

Andrea Longega è nato nel 1967 a Venezia, vive a Murano.

Pasquale Di Palmo

La firma di Proust

Della sua seconda visita a Venezia
non si sa quasi niente.
Rimane solo una firma
nel registro degli avventori
dell’Isola degli Armeni.
Venne solo, senza la madre
che l’aveva accompagnato qualche mese prima.
Desiderava quel viaggio
sin da bambino,
quando la nonna gli regalò alcune
cartoline che riproducevano
Tiziano, la Processione di Gentile Bellini.
Non tornò più in quel «cimitero di gioia»>.
Resta un’immagine
sfocata, in cui lo si vede
di profilo, bombetta in testa, simile a Charlot.
Sullo sfondo le brìcole,
un cielo ottuso, un’emicrania di merlot.

Andrea Longega

Come de le volte passo
sóto muro in Salizada San Pantalon
dove nel 1938 Antonia
gaveva scatà quela foto
del sotopòrtego de le góme -
e come de le volte me fermo
in Fondamenta del Vin
su quel pontiléto verde de le gondole
dove cuciàda soridente co na còtola
celeste se gaveva fato fotografar
Wislava Szymborska -
cussì desso travèrso par drito
piassa Monastiraki
verso via Ermou - pedinando Kavafis

FCL065
Hervé Bordas

Fotografia
295 x 210 mm
30 esemplari firmati e numerati da 1/30 a 30/30, 20 da I/XX a XX/XX

FCL_065
Vincenzo Cottinelli
Fotografia
295 x 210 mm
30 esemplari firmati e numerati da 1/30 a 30/30, 20 da I/XX a XX/XX