FCL034
Luciano Fabro

Art body

fuori collana 34
Marzo 2006
17 x 12 cm
15 pagine
ISBN 8888845321
11 euro

Di questo volumetto sono stati ultimati presso la Tipolitografia S. Eustacchio trecento esemplari, cento dei quali contengono, fuori testo, una litografia di Luciano Fabro, stampata a mano su cartoncino Tintoretto Neve Fedrigoni da 250 grammi.

Una lezione tenuta all’Accademia di Belle Arti di Brera il 31 maggio 2000.

Quantunque gli artisti siano molto differenti uno dall’altro... abbiano abitudini differenti e gusti differenti, caratteri differenti e facciano scelte differenti... però c’è qualcosa che li accomuna: è il situarsi nel corpo dell’arte. E ciò si vede. Fare l’artista è attività complessa, diciamo pure, dalle molte funzioni. Per spiegarci meglio, figuriamoci l’arte come un corpo cui, nel loro insieme, tutti gli artisti danno forma, danno forma come parte, come organo, come membro, come arto... corpo con parti diversificate che si coordinano, si armonizzano. La testa ha aspetto diverso e fa cose diverse dalle gambe, però non si contrastano. Proviamo a descrivere.

FCL034
Luciano Fabro
Daccapo, alla cieca

Litografia
335 x 480 mm
100 esemplari firmati e numerati da 1/100 a 100/100