FCL032
Mark Strand

La denarrazione

fuori collana 32
Dicembre 2005
26 x 18 cm
15 pagine
ISBN 8888845224

Di questa cartella sono stati ultimati presso la Tipolitografia S. Eustacchio sessanta esemplari, ognuno dei quali contiene, fuori testo, un multiplo di Agostino Bonalumi, realizzato su carta Acquerello Fabriano da 400 grammi nella stamperia Il Bulino di Roma.

A cura di Damiano Abeni.

Mark Strand è nato sull’isola Prince Edward (Canada) nel 1934.
Oltre a opere in prosa, monografie d’arte, traduzioni e libri per bambini, ha pubblicato dieci libri di poesia, il più recente dei quali (Blizzard of One, 1998) ha vinto il Premio Pulitzer. Dopo numerosi riconoscimenti, tra cui la nomina a Poeta Laureato degli USA (1990), nel 2004 gli è stato conferito il prestigioso Wallace Stevens Award.
In Italia sono usciti L’inizio di una sedia (Donzelli, 1999), L’alfabeto di un poeta (L’Obliquo, 2001), il libro per bambini Il pianeta delle cose perdute (Beisler, 2002), 89 nuvole (L’Obliquo, 2003) e la raccolta di prose Edward Hopper (Donzelli, 2003).

Aspettavo con i cugini di là dal lago,
guardando gli adulti passeggiare sulla riva più lontana
lungo la sponda ombreggiata dagli olmi. Faceva caldo.
Era sereno. Io e i cugini rimanevamo
ore tra i grossi rami a guardare
i nostri genitori, e pareva che nulla sarebbe entrato
nelle loro vite per farli cambiare, nemmeno l’uomo
che correva sul prato sventolando un foglio
e urlando. Loro si muovevano al di là delle rivendicazioni
del clima, al di là di qualsiasi notizia vi fosse,
e non vedevano la tenebra che cominciava ad addensarsi
tra le piante e i cespugli, e risalire tra le pieghe
delle gonne e sul bianco severo
delle camicie. Onde di risate si spostavano
sull’acqua fino a dove noi, i bambini, stavamo a guardare.
Era una scena non nostra. Noi eravamo
troppo lontani, e presto ce ne saremmo andati.

FCL032
Agostino Bonalumi

Multiplo su carta
250 x 175 mm
60 esemplari firmati e numerati da 1/60 a 60/60